Perché dovresti aggiungere la cicoria al tuo caffè?


Immagine Meditazione
E' solo un modo per ridurre la caffeina nel caffé?
1) Riduzione della percentuale di caffeina nel Caffé
2) Come aggiungere la cicoria al caffè

Molto probabilmente non hai mai assaggiato il Caffé in stile New Orleans. Per questo devi sapere che parte del suo incredibile sapore è dovuto all'aggiunta di cicoria.

Prima di proseguire, brevi cenni sulla Cicoria.
La cicoria è la radice di una pianta di indivia che viene tostata, macinata ed aggiunta al Caffé. L'uso di questo vegetale fu introdotto dai francesi come mezzo per far fronte alla carenza di Caffé ed all'epidemia che si stava propagando fuori da New Orleans. Così la cicoria divenne un ingrediente fondamentale insieme al Caffé filtrato dell'India Meridionale e del Caffé freddo Vietnamita-Americano.

Se utilizzata da sola, questa pianta può essere definita come un'alternativa alla preparazione del Caffé senza caffeina. Può anche essere miscelta e preparata con il Caffé per aggiungere sapore riducendo l'amarezza della bevanda. L'aggiunta di cicoria al Caffé può essere introdotta anche se non ne necessitiamo, questo perché dona al Caffé un buon sapore caratteristico e può offrire alcuni benefici alla nostra salute. I benefici sono:
Riduzione della percentuale di caffeina nel Caffé

La cicoria è nota per contenere alcuni oligominerali e inulina, ovvero una fibra che aiuta il nostro corpo a gestire la glicemia nel sangue e stimola la corretta salute dell'intestino. Anche se non è stato dimostrato che a bassi dosaggi questo vegetale abbia tutte queste proprietà (dopotutto nel caffé non si può mettere mezzo chilo di cicoria), dato che il caffé inibisce e distrugge alcuni componenti del vegetale, è probabile che alcune sue proprietà vengano inibite. Resta comunque verificata la proprietà della cicoria di ridurre il quantitativo di caffeina all'interno della tazzina di Caffé.
Ovviamente questo processo non inibisce totalmente la caffeina, semplicemente andrà a ridurne il quantitativo senza privarne il Caffé totalmente. Questo fa si che possa aiutare le persone a "disintossicarsi" piano piano dalla caffeina. Stesso principio che si utilizza per preparare il Caffé Au Lait (Diverso dal caffé al latte, questo si prepara utilizzando il Caffé preparato e latte cotto al vapore o scottato), in cui la tazzina di Caffé appare comunque piena ma con solo metà Caffé.


Come aggiungere la cicoria al caffè

Alcune miscele di Caffé, come il Café du Monde, vendono il Caffè con già presente un'aggiunta di cicoria. In alternativa puoi direttamente acquistare la cicoria separatamente ed aggiungerla al Caffé durante la preparazione, che è la medesima dei Caffé normali.
Un buon punto di partenza è aggiungerla con un rapporto di 1 parte di cicoria macinata e 3 parti di Caffé. A secondo dei propri gusti si potrà variare questa proporzione includendo più o meno cicoria e riducendo la quantità di caffé inserita.
Se, in alternativa, si vuole provare il Caffé Au Lait, sarà sufficiente scaldare il caffé fino a poco prima dell'ebollizione. Successivamente basterà mescolarlo con la stessa quantità di Caffé caldo. Il risultato di riduzione di caffeina sarà il medesimo.

Fonti: lifehacker.com

Utenti più Affidabili:

Pubblicità

Ultimi Articoli:

Pubblicità

Ultimi Commenti:

Pubblicità

Commenti:


Commenti Verificati Tutti i Commenti